Nocera. Cesarano ottiene i domiciliari

Antonio Cesarano lascia il carcere e va agli arresti domiciliari. Lo ha deciso il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Salerno, Giovanna Pacifico, a seguito dell’istanza presentata dagli avvocati difensori dell’ex vice sindaco di Nocera Inferiore. Anche la Direzione Distrettuale Antimafia ha concesso il via libera al nuovo provvedimento cautelare.

Il politico nocerino è accusato di scambio elettorale politico-mafioso.