Nocera Superiore. Al via le Mini Olimpiadi

Bambini in festa, pronti a dare il massimo per divertirsi in una sana competizione sportiva. Una cornice di pubblico degna dei più grandi eventi sugli spalti dello stadio “Karol Wojtyla” di Nocera Superiore. La nutrita rappresentanza delle associazioni che fanno da partner all’evento. Il tutto, sotto lo sguardo entusiasta dell’amministrazione comunale di Nocera Superiore guidata dal sindaco Giovanni Maria Cuofano e giunta al gran completo, per assistere alla cerimonia inaugurale della terza edizione delle Mini Olimpiadi, organizzate dal Primo Circolo Didattico di Nocera Superiore.

L’impianto sportivo di via Spagnuolo ha accolto oltre tremila persone – tra atleti, ospiti e spettatori – per dare il via ufficiale all’evento nella serata di ieri, giovedì 24 maggio. Due ore di spettacolo, danza, musica e sport, con la sfilata sul terreno di gioco dei veri protagonisti delle Mini Olimpiadi, gli oltre ottocento alunni dei tre plessi del Primo Circolo Didattico, “Luigi Settembrini” (San Clemente), “Iqbal Masih” (Pareti Pucciano) e “Suor Maria Consiglia Addatis” (Portaromana).

Da questa mattina, presso il bocciodromo dell’Asd Cacciatori di Nocera Superiore, sono scattate le prime gare del torneo di bocce, mentre oggi pomeriggio, nel giardino di Villa de Ruggiero, è in programma la corsa campestre.

Foto da Facebook