Scafati. World Clean Up Day in villa comunale

Facta Scafati, giovedì 10 maggio, ha accolto una delegazione di Let’s do it Italy, il ramo italiano del movimento internazionale Let’s do it World. L’obiettivo è quello di organizzare insieme una grande azione civica di pulizia della villa comunale in vista del World Cleanup Day il 15 settembre prossimo.

“Si tratta – spiega Vincenzo Capasso, coordinatore di Let’s do it Italy!- di una giornata mondiale di public cleaning che avverrà contemporaneamente in 150 paesi in cui i cittadini si uniranno per ripulire il mondo dai rifiuti, per sensibilizzare ed attuare un vero cambiamento con l’obiettivo di avere un pianeta più pulito e sano. L’azione consta di alcune fasi preliminari: innanzitutto la mappatura dei rifiuti attraverso la app World Cleanup Day scaricabile da chiunque e che permette di raccogliere i dati dagli utenti di tutto il mondo che verranno visualizzati su una mappa globale dei rifiuti per avviare eventi di clean up in tutto il mondo. Dopodiché si può diventare volontario e partner della iniziativa come nel caso degli attivisti di Facta Scafati che ci hanno contattato per l’organizzazione appunto di questa iniziativa”.

“Come location – prosegue Giovanni Iervolino, rappresentante di Facta Scafati- abbiamo scelto la villa comunale in quanto versa in una condizione di forte degrado e necessita di interventi di pulizia importanti. A tal fine siamo davvero entusiasti di essere riusciti ad inserire anche Scafati in questo evento di caratura mondiale e siamo convinti che grazie al contributo dei volontari di let’s do it, dei cittadini, in special modo dei più giovani, riusciremo a mettere in piedi un’azione davvero coinvolgente ed efficace di clean up”.

Ivan Piedepalumbo, anch’egli membro di Facta Scafati aggiunge: “la fase successiva consiste proprio nel coinvolgere attivamente i cittadini, le associazioni e gli enti per unirsi ad un’azione sinergica di pulizia sul territorio promuovendo al contempo l’app World Cleanup per mappare i rifiuti della nostra città. A tal fine ringraziamo il Laboratorio Vitrare, la Pro Loco 360°, il Centro Culturale Arianna, Wake Up Scafati, il Comitato Scafati a difesa del Sarno e i cittadini che giovedì 10 maggio in piazza Sansone hanno risposto al nostro appello e con cui abbiamo avviato il percorso per programmare questa importante iniziativa volta a porre l’attenzione sul nostro parco Wenner. Seguiranno altri appuntamenti e ulteriori aggiornamenti tramite l’evento FB Scafati – World Cleanup Day !”