Svincolo autostradale Angri Sud. Costruzione della nuova rampa, la giunta di Angri approva l’esecutività del progetto, in sinergia con Sant’Egidio

Diventa esecutivo il progetto per la realizzazione della rampa di uscita del casello di Angri Sud, per i veicoli provenienti da Salerno in direzione Napoli. Le amministrazioni di Sant’Egidio Monte Albino e Angri, a seguito dell’incontro dello scorso 4 aprile, hanno deliberato per l’esecutivita` degli elaborati tecnici portando, nei tempi imposti dalla Regione Campania, il progetto esecutivo e chiedendone il relativo finanziamento.

“Un lavoro di squadra che ha prodotto un risultato tecnico notevole, che se finanziato, risolverà un’anomalia strutturale e il miglioramento di una parte della viabilità interna posta al confine tra i due comuni. Quanto prodotto e` la conseguenza di un impegno del sindaco Ferraioli e dei tecnici comunali che hanno portato avanti un dialogo costruttivo con il sindaco Nunzio Carpentieri e con i vertici di Società Autostrade Meridionali, aprendo a quella collaborazione fattiva tra enti che supera i localismi e i campanili, mali del passato che hanno generato la realizzazione di uno svincolo autostradale monco. Accordi di programma che puntano ad intercettare i fondi regionali destinati ad Angri e che sarebbero condivisi con Sant’Egidio Monte Albino, per la realizzazione di un’opera che andrebbe a colmare una lacuna del passato”, si legge in una nota.

“Un lavoro lungo di valutazione e progettazione, di incontri e consultazioni, di sinergie istituzionali frutto di aperture e cammini condivisi che mirano ad ottenere le risorse economiche che la Regione Campania ha messo a disposizione delle comunita` dell’Agro Nocerino. Per Angri ci sono 25 milioni di euro potenziali, da intercettare con un’adeguata progettazione. Sette di questa dotazione economica sono stati destinati alla realizzazione della rampa di uscita ad Angri Sud, per chi viaggia da Salerno verso Napoli. Attraverso una scelta condivisa puntiamo ad ottenere quei sette milioni di euro, potenzialmente destinati ad Angri, in un progetto sinergico con Sant’Egidio Monte Albino, che ospiterebbe la nuova rampa di uscita sul proprio territorio comunale”, dichiara il sindaco Cosimo Ferraioli.