Sarno. Morì per salvare una bimba, una strada intitolata a Gianluca Sirica

Era il 25 luglio del 2010 quando Gianluca Sirica morì annegato nelle acque di Cetraro, in Calabria, per salvare una bimba di 5 anni. Così, la Giunta guidata dal sindaco Giuseppe Canfora, accogliendo la richiesta di un gruppo di cittadini, ha deciso di intitolargli una strada (prima traversa di via Piave), a Sarno.
Per il suo gesto eroico, Gianluca è stato insignito della medaglia d’oro al valor civile dal Presidente della Repubblica.