Sant’Egidio. Anna Manzo presidente della Consulta delle Donne

E’ Anna Manzo la Presidente della Consulta delle Donne di Sant’Egidio del Monte Albino. Ieri sera, l’elezione per acclamazione da parte del Comitato di Coordinamento.

Conncetivia voucher 2,5

“Una elezione avvenuta per acclamazione,così come era successo per quella del Comitato di Coordinamento, segnale di armonia e di comunità di intenti e di programma e soprattutto perché il Comitato ha individuato in Anna Manzo, le giuste qualità e doti per guidare questo importante organismo che è la Consulta, ed effettivamente Anna ha dimostrato , nella sua vita di donna impegnata di avere quelle doti”, scrive su facebook l’assessora Maria Ferraioli.

Del coordinamento fanno parte la presidente Anna Manzo, Anna Lamberti, Ilaria Ruocco, Chiara Pepe, Carla Grimaldi, Giuliana Donatantonio e Livia Rossi.

“Ora che la Consulta é nella sua piena funzionalità, potrà intraprendere tutte le iniziative opportune per valorizzare e difendere il ruolo delle Donne , particolarmente in un momento in cui, purtroppo, le violenze di genere, i femminicidi , sono purtroppo notizia di tutti i giorni – va avanti Maria Ferraioli -. Io, come assessora delegata alle Pari Opportunità, mi aspetto, pur nella autonomia dei ruoli, grande collaborazione per un comune lavoro finalizzato al raggiungimento di quella parità di genere ancora lontana da venire, e che richiede un’azione di largo respiro che deve partire da una corretta informazione e soprattutto dalla formazione , che deve iniziare nelle famiglie, nella scuola e continuare nel mondo del lavoro e nella intera società, per arrivare al giorno in cui non saranno più necessarie le Pari Opportunità, le Consulte , le quote rosa, cioè avere finalmente, ad ogni latitudine, un mondo senza differenze di genere. Alla Presidente, al Comitato di Coordinamento, all’Assemblea ma soprattutto a tutte le Donne, un invito ad un impegno concreto e la certezza che io e l’intera Amministrazione Comunale saremo sempre disponibili a recepire tutte le istanze che ci arriveranno. Personalmente preannuncio di avere in cantiere alcune idee e proposte che al più presto sottoporrà alla Consulta per la necessaria collaborazione. Tanti auguri ad Anna Manzo, al Comitato di Coordinamento e all’intera Consulta delle Donne per un futuro roseo”.