Angri. Problemi allo Stir, stop al conferimento del secco indifferenziato fino al 18 giugno

Rifiuti: rallentamenti allo Stir e disagi nei comuni. Il sindaco di Angri, Cosimo Ferraioli, ha firmato l’ordinanza con la quale vieta “di smaltire, su tutto il territorio comunale, la frazione secca indifferenziata con decorrenza dal giorno 13 giugno e fino al giorno 18 giugno”.