Angri. La Provincia promuove il PUC dell’amministrazione Ferraioli

In effetti da una prima lettura pare che il piano sia stato licenziato nel suo impianto complessivo come proposto dall’amministrazione Ferraioli

Il PUC è stato valutato positivamente dalla Provincia, completando così l’ultimo passaggio prima del consiglio comunale. In effetti da una prima lettura pare che il piano sia stato licenziato nel suo impianto complessivo come proposto dall’amministrazione Ferraioli.

Solo qualche piccola limitazione sulla disciplina delle zone EP in alcune aree del territorio comunale, ma modificabile. Per il resto lo strumento presentato in sede provinciale è rimasto intatto.

“Non so proprio come dirlo che dopo trent’anni un’amministrazione definita dalla “politica” di opposizione come accozzaglia, ha fatto quello che altri prima non sono riusciti a fare” commenta il sindaco Ferraioli.