Boscoreale. Mercato della Terra Vesuvio

Domenica 1 luglio ultimo appuntamento del primo ciclo con il Mercato della Terra Vesuvio, realizzato dalla Condotta Slow Food Vesuvio in collaborazione con il Comune, che si svolgerà a piazza Vargas dalle ore 9:00 alle 13:00.
Questo appuntamento sarà dedicato principalmente all’inaugurazione della stagione dei pomodori Giallo e Rosso, i colori del Vesuvio, e in particolare al pomodorino del piennolo del Vesuvio, simbolo eccellente del territorio, ormai richiesto in tutto il mondo e molto presente nelle cucine dei grandi chef, così come nelle pizzerie e osterie attente alla qualità.

Sui banchi degli agricoltori i visitatori troveranno anche il pomodoro “Gia Giu” la varietà gialla vesuviana che è stata riscoperta proprio da una contadina del nostro territorio.

Alle ore 12:00 è previsto il Laboratorio del Gusto sui Pomodorini del Vesuvio, con Patrizia Spigno e Giuseppe Pignalosa della Pizzeria Le Parule di Ercolano, che offrirà in degustazione alcune pizze dedicate al pomodorino del piennolo del Vesuvio
Sono tanti i piccoli agricoltori e artigiani del gusto, fedeli ai principi del Buono, Pulito e Giusto, che arrivano un po’ da tutta la Campania con i loro prodotti. Il mercato offre l’occasione unica di conoscerli direttamente e di acquistare da loro i prodotti storici e tipici del territorio dal quale provengono.

L’evento si associa pure con l’appuntamento della Domenica al Museo. Gli ospiti del Mercato della Terra potranno, infatti, visitare gratuitamente l’Antiquarium “Uomo e ambiente nel territorio vesuviano”, che sorge nell’area archeologica di Villa Regina, poco distante da piazza Vargas, in un tour dall’agricoltura degli antichi vesuviani, all’agricoltura vesuviana contemporanea.

I visitatori potranno raggiungere agevolmente piazza Vargas, che offre ampi parcheggi e sorge a poche decine di metri dalla stazione della Circumvesuviana, linea Napoli – Pompei – Poggiomarino.