Nocera Inferiore. Infermieri aggrediti al pronto soccorso

Ancora un’aggressione al pronto soccorso dell’ospedale di Nocera Inferiore. Ieri, secondo quanto riporta Il Mattino,
l’aggressore voleva che medici ed infermieri fossero più celeri nel verificare lo stato di salute di un congiunto che aveva accompagnato
in ospedale, nonostante fosse arrivato in pronto soccorso con un codice giallo, quindi non c’era emergenza. Quan-
do l’infermiera ha spiegato all’uomo che c’erano casi più gravi e che, quindi doveva attendere, ha iniziato ad insultarla fino a spingerla con-
tro un armadietto. A quel punto in aiuto della donna è intervenuto un collega della donna che è stato colpito da uno schiaffo al volto.