Salerno. Scuola dell’infanzia e primaria. Si liberano 253 posti

Posti che saranno impiegati per nuove assunzioni e assegnazioni provvisorie. Ci sarà spazio per assunzioni di precari

Provveditorato agli studi di Salerno
Provveditorato agli studi di Salerno

Scuola dell’infanzia e primaria. Si liberano nel salernitano 253 posti. La notizia, riportata da “Il Mattino”è stata annunciata dal direttore dell’Ufficio scolastico provinciale, Paolo Simia. Il quadro dei posti liberi emerge a conclusione delle operazioni di mobilità provinciale e interprovinciale.

Posti che saranno impiegati per nuove assunzioni e assegnazioni provvisorie. Ci sarà spazio per assunzioni di precari. Per la scuola dell’infanzia sono libere a oggi a Salerno e provincia 113 cattedre. La primaria conta 140 cattedre vacanti. Dei 253 posti liberi su scuola dell’infanzia e primaria, almeno 126 andranno ad assunzioni di precari.

Le assunzioni avverranno dalle graduatorie ad esaurimento (dove sono inserite almeno 2000 maestre precarie di lungo corso) e dalle graduatorie di merito del concorso del 2016. 125 posti saranno destinati alle assegnazioni provvisorie che avverranno a estate inoltrata. Almeno 400 complessivamente le maestre che richiederanno l’assegnazione provvisoria.