Barche in avaria, Guardia Costiera salva 8 persone

Otto persone, a bordo di due unità da diporto, sono state salvate nel pomeriggio a Punta Tresino e nella Baia di Trentova, tra i comuni di Castellabate e di Agropoli, dalla Guardia Costiera.

Gli uomini dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Agropoli hanno soccorso le due imbarcazioni in difficoltà nelle acque prospicienti il litorale di Agropoli. Nel primo caso, si è trattato di un natante da diporto, di 7,5 metri di lunghezza, che nei pressi di punta Tresino si è arrestato per un’avaria agli organi di propulsione. Le due persone a bordo sono state subito soccorse e portate a terra dalla motovedetta CP 855.

Contemporaneamente, nei pressi di Baia Trentova, a pochissima distanza dagli scogli e dai fondali bassi, la motovedetta CP 708 ha soccorso la seconda unità da diporto, di circa 5 metri, con a bordo 6 persone. L’unità, anch’essa colpita da un’avaria all’apparato motore, è stata assistita sino all’ormeggio.