Dramma in spiaggia. Grave dopo un tuffo

Un 66enne è rimasto gravemente ferito stamattina dopo essersi tuffato nelle acque del mare lungo il litorale di Eboli.

L’uomo, residente a Cava de’ Tirreni, secondo una prima ricostruzione, avrebbe toccato il fondale marino dopo un tuffo.
Il 66enne non riusciva più a muovere le braccia e le gambe.

Soccorso dal 118, è stato trasportato d’urgenza al Pronto soccorso dell’Ospedale Ruggi di Salerno, ricoverato in Neurochirurgia.