Controlli della Polizia nei locali

lo scorso fine settimana gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Amministrativa della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura di Salerno hanno effettuato una serie di controlli amministrativi tesi a verificare la regolarità amministrativa ed il rispetto dei limiti delle emissioni sonore in alcuni locali della “movida” in città.

Gli operatori hanno accertato irregolarità amministrative a carico di alcuni gestori di attività di pubblico esercizio circa il rispetto delle disposizioni del T.U.L.P.S. e la sussistenza della documentazione sull’impatto acustico e sonoro.

In altri tre locali controllati, gli operatori della squadra Amministrativa hanno accertato che erano in corso esecuzioni musicali con emissioni sonore oltre gli orari consentiti dalle vigenti ordinanze sindacali nel comune di Salerno. I titolari delle attività controllate in cui sono state rilevate le irregolarità sono stati invitati presso gli uffici della Questura per l’esibizione della documentazione richiesta e per le conseguenti contestazioni delle relative sanzioni amministrative.