Ecomafie. Ferraioli (FI) a Costa, “Stufi di sentire evocare rivoluzioni copernicane”

“I dati contenuti nel rapporto Ecomafia 2018 presentato da Legambiente oggi a Montecitorio confermano la Campania maglia nera a livello nazionale nel ciclo dei rifiuti. L’incremento del 17% rispetto lo scorso anno evidenzia come il ciclo dei rifiuti in Campania sia ancora il core business delle organizzazioni criminali. Un triste primato che deve far passare urgentemente il Governo dalle parole ai fatti. Al Ministro Costa, che ha evocato Copernico rispondo: annunciare rivoluzioni è ormai divenuto un classico, soprattutto se si vuole a parole far credere che si sta mettendo davvero mano al cambiamento. Occorre urgentemente approvare norme che consentano pene più severe per chi commette questi delitti contro le future generazioni”, conclude. Cosi in una nota la deputata di Forza Italia e membro della Commissione Giustizia, Marzia Ferraioli.