Nocera Inferiore. Traffico, la proposta del consigliere Spinelli

Questione traffico: il Consigliere Comunale del Movimento 5 Stelle Vincenzo Spinelli scrive al Sindaco e agli Assessori e lancia proposte.

“È noto che la situazione del traffico veicolare ha raggiunto dei livelli davvero insostenibili oltre che preoccupanti e tali da potersi parlare di una vera e propria emergenza ambientale dato che la centralina ARPAC, che controlla la qualità dell’aria, ha più volte registrato il superamento della soglia di tolleranza per quanto riguarda le polveri sottili presenti nella nostra città – dichiara Spinelli -. Nel documento che ho inviato al Sindaco e alla Giunta propongo di utilizzare le nuove tecnologie per provare a ridurre il traffico veicolare attraverso l’installazione in varie zone della nostra città di sensori in grado di monitorare lo stato del traffico, i quali forniscano ai cittadini, direttamente sullo smartphone e tramite un’applicazione, informazioni in tempo reale sull’effettiva situazione del traffico veicolare presente sulle strade della nostra città, in modo da permettere agli utenti di utilizzare quelle vie meno trafficate per raggiungere la propria destinazione. Tale tecnologia potrebbe essere applicata anche ai parcheggi della nostra città allo scopo di conoscere quelli che sono liberi e quelli che risultano essere pieni, di modo che le auto potrebbero dirigersi direttamente verso il parcheggio o i parcheggi che risultano essere liberi evitando di creare delle code o comunque evitando di intensificare quelle già esistenti. Sono convinto che quanto proposto possa ridurre il traffico esistente nella nostra città e verosimilmente anche le polveri sottili presenti nell’aria e derivanti dal traffico veicolare.
Ritengo che questo progetto vada realizzato perché le polveri sottili sono sostanze pericolose per la salute umana e l’amministrazione comunale non può esimersi dal realizzarlo visto che le misure sino ad ora adottate non hanno sortito gli effetti sperati.
Sono anche consapevole che il problema traffico veicolare è provocato da più cause ed è necessario intervenire con l’adozione di più misure e soluzioni”.