Scafati. 44enne arrestato per tentato omicidio

Il 25 luglio scorso, avrebbe aggredito la moglie e il nipote della donna, colpendoli con un’arma da taglio, arrestato dai carabinieri un 44enne.

Nella serata di ieri, i militari della tenenza di Scafati hanno rintracciato ed arrestato, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP di Nocera Inferiore, l’uomoo di nazionalità marocchina munito di regolare permesso di soggiorno, ritenuto responsabile di tentato duplice omicidio.

Il 25 luglio scorso, l’uomo per futili motivi, verosimilmente riconducibili a dissapori familiari, – secondo quanto ricostruito dai carabinieri – aveva colpito con ripetuti fendenti da arma da taglio la moglie e il nipote ventenne di quest’ultima, entrambi di nazionalità marocchina, per poi rendersi irreperibile.

Il quarantaquattrenne è stato rintracciato all’interno di un sasolare disabitato.