Pagani. Cade un pino in villa comunale, paura in città

Il giovane pino era stato piantato per cercare di sostituire il secolare pino simbolo della città, ormai secco e decapitato

Cade uno dei nuovi pini piantati nella villa comunale di corso Ettore Padovano. L’area verde viene chiusa al pubblico.

La caduta del grosso albero questa mattina, forse a seguito del vento degli ultimi giorni. A cedere uno dei nuovi pini piantati nella villa comunale paganese. Il giovane pino era stato piantato per cercare di sostituire il secolare pino simbolo della città, ormai secco e decapitato.

Fortunatamente, anche grazie alle dimensioni modeste del pino, non ci sono stati grossi danni e nessun disagio per le varie persone che di mattina frequentano la villa comunale di corso Padovano.

Sul posto uomini della protezione civile “Papa Charlie” e della “Azienda Speciale Pagani Ambiente” per rimuovere l’albero e riaprire al pubblico la villa comunale.