Nocera Inferiore. Sopralluogo con ARPAC per installazione di una Centralina mobile di rilevazione qualità dell’aria

Ieri mattina, facendo seguito a quanto richiesto dall’Amministrazione Comunale con nota del mese di giugno è stato effettuato un sopralluogo da parte di tecnici ARPAC che di concerto con Polizia Locale e Ufficio Ambiente si sono recati presso alcuni siti attenzionati in merito alla qualità dell’aria.

“In particolare è stata fatta richiesta di collocare un misuratore di metalli pesanti potenzialmente dispersi nell’aria presso il salto di quota del Torrente Solofrana in via Pucci incrocio con via Bosco Lucarelli, operazione questa in corso di verifica da parte dell’ARPAC circa l’attuabilità. Sono stati inoltre effettuati diversi sopralluoghi per verificare il sito più idoneo al posizionamento di una centralina mobile di analisi, richiesta al fine di monitorare in modo ancora più puntuale le condizioni dell’aria in altra zona della Città. Dopo attenta valutazione è stato individuato un sito idoneo che sarà predisposto per accogliere la strumentazione disponibile già dal mese di ottobre”, si legge in una nota del comune.

Agro24Spot