Angri. Multato sulle strisce blu ma aveva l’abbonamento annuale

Un pizzico d'ironia per mettere in evidenza la “distrazione” degli ausiliari del traffico in forza all’azienda speciale del comune, Angri Eco Servizi

Multato nonostante avesse l’abbonamento per la sosta negli stalli a pagamento. A denunciare l’accaduto l’imprenditore Rosario Corrado Mancino con un post sul social. Un pizzico d’ironia per mettere in evidenza la “distrazione” degli ausiliari del traffico in forza all’azienda speciale del comune, Angri Eco Servizi.

A Mancino è stata contestata la mancata esposizione del grattino strisce blu nonostante l’uomo abbia regolarmente sottoscritto un abbonamento. L’episodio è accaduto in Corso Italia lo scorso 31 luglio. Lo stesso Mancino ha pubblicato la foto del abbonamento per la sosta che evidenza la scadenza il prossimo gennaio 2019. Non sono mancati commenti di altri automobilisti che hanno messo in evidenza episodi analoghi. Gli ausiliari del traffico in forza alla “speciale” non sono veri e propri professionisti della sosta ma hanno contratti a tempo determinato di breve durata e vengono reclutati tramite una graduatoria.