Impianto biogas. Lega Salvini Sarno: “Si rispetti il principio di legalità”

“Purtroppo a Sarno operano tanti detrattori di professione che raccattano voti fomentando odio e paura nei cittadini di Foce, senza tuttavia fornire una sola risposta concreta in questi anni”. Lo scrive in una nota il Segretario Cittadino della Lega Salvini Sarno, Walter Giordano, chiarendo definitivamente la posizione del partito sull’impianto di biogas.

“Lega Salvini mette sempre al primo posto della sua agenda politica il rispetto del principio di legalità – sottolinea Giordano – detto in soldoni: se l’impianto di biogas è a norma, che si trovino altrove le risposte. Se l’impianto è fuorilegge che venga smantellato al più presto. Lega Salvini non può nulla, in questo frangente. Ci sono organi deputati, per questo. Tuttavia, nessuna forza politica dell’attuale amministrazione ha svolto seriamente attività dirette a comprendere la natura del fenomeno. Hanno costituito comitati, promosso marce di protesta, dibattiti pubblici. A parte questo, il nulla più assoluto. Siamo sempre a favore dei cittadini, nelle battaglie che possiamo seriamente condurre. Per quelle campate in aria, lasciamo fare ai funamboli di professione, che amano far divertire la gente”.