Morti sospette in una clinica, sette esumazioni

Morti sospette in una clinica salernitana: cinque medici indagati e sette esumazioni di cadaveri.
La Procura sta indagando su una serie di decessi che si sono registrati tutti nella struttura sanitaria.

I sostituti procuratori Elena Cosentino e Claudia D’Alitto, titolari del fascicolo nel quale si ipotizza l’accusa di omicidio colposo, hanno conferito l’incarico a due medici legali siciliani che, entro 60 giorni, dovranno giungere alle conclusioni ed accertare le cause di quei decessi, sopraggiunti dopo interventi chirurgici.