Nocera Inferiore. Pulizie, Potere al Popolo: “Il Comune assuma le lavoratrici”

Potere al Popolo: presentata una mozione al consiglio comunale per l’internalizzazione del servizio di pulizia dei locali comunali

“Questa mattina abbiamo protocollato al Comune di Nocera Inferiore una mozione/atto di indirizzo per l’internalizzazione del servizio di pulizia dei locali comunali e abbiamo chiesto che sia inserita come punto all’ordine del giorno del primo consiglio comunale utile – si legge in una nota -. A Nocera Inferiore sono circa 20 anni che le lavoratrici addette al servizio di pulizia lavorano per ditte in appalto aggiudicatrici di bandi di gara al ribasso, fatti sulla pelle di chi ha visto peggiorare sempre di più negli anni le proprie condizioni lavorative, dalla riduzione degli orari, al mancato pagamento degli stipendi. Crediamo sia giunto il momento di invertire la rotta e mai come in questo momento l’amministrazione comunale ha un’occasione importante per farlo e per dimostrare così di tenere davvero al futuro lavorativo di queste lavoratrici e a garantire ai cittadini e ai dipendenti comunali un servizio di qualità”.

E ancora: “Il contratto della ditta Global Service di Caltanissetta è scaduto a Marzo 2017 e si è proceduto in questi mesi per proroghe successive, in attesa di un nuovo bando di gara che è stato aperto a dicembre di quest’anno, ma che ancora non si è concluso -prosegue Potere al Popolo -. Il consiglio comunale potrebbe ‘sfruttare’ l’indeterminatezza del momento, dare seguito alla mozione/atto d’indirizzo che abbiamo presentato questa mattina e avviare l’iter procedurale di affidamento del servizio di pulizie alla società partecipata del comune, la Nocera Multiservizi, con contestuale assunzione di tutte le lavoratrici”.