Angri. Rifiuti. Sacchetto selvaggio in Piazza Annunziata

La cabina, è diventata, nel tempo, una vera e propria isola ecologica abusiva dove vengono depositati sacchetti e altri tipi di rifiuti

Angri. Piazza Annunziata. Conferimento selvaggio

Conferimento selvaggio in Piazza. Succede nella centralissima Piazza Annunziata dove molti cittadini, in parte abitanti dei vicini condomini, riversano nei pressi della cabina telefonica i sacchetti dei rifiuti. La cabina, come dimostra la foto inviata da un lettore, è diventata, nel tempo, una vera e propria isola ecologica abusiva.

“Non abbiamo contenitori nei pressi dei nostri palazzi – afferma un cittadino -, perché secondo le nuove direttive del porta a porta i sacchetti devono essere depositati davanti al proprio civico, ma la maggior parte dei palazzi ha soltanto piccoli spazi occupati dai marciapiedi che rendono difficili il transito”.

La questione è già finita sul tavolo dell’assessore delegato Maria Immacolata D’Aniello che ha attivato più volte le guardie ambientali ma sta anche cercando una soluzione definitiva al complessivo problema del conferimento selvaggio in strada. Paradossalmente il conferimento selvaggio avviene negli orari di deposito, ovvero dopo le 21,00 segno che i cittadini hanno recepito, parzialmente, le indicazioni circa la raccolta differenziata.