Eclanese – Scafatese 6-0

Black out assoluto della Scafatese che, dopo la vittoria casalinga della settimana scorsa, crolla rovinosamente sul campo dell’Eclanese, perdendo addirittura 6-0.
Sul campo in sintetico dell’Ambrosini di Venticano si mette subito male per i canarini che in 11 minuti vanno sotto di due reti, prima con il tap in vincente di Garzone al 7′ e poi con il rigore di Capone, fischiato per un dubbio fallo di Criscuolo in area di rigore. Al 25′ episodio che innervosisce il match, con il direttore di gara Matteo di Sala Consilina che espelle i due capitani Garzone e Avino lasciando in dieci entrambe le squadre. È la spallata decisiva per i canarini che, senza il capitano e già in enorme difficoltà, crollano rovinosamente: al 31′ va a segno Calabrese mentre nella ripresa, nonostante i cambi e il tentativo di ridisegnarsi in campo, i gialloblu subiscono i goal di Pugliese al 64′, sul secondo calcio di rigore di giornata, di Orefice all’82’ e di Picozzi all’87’.