Pagani. Riscossione di Tares/Tari e Imu

Pagani Comune
Pagani Comune

A partire dalla settimana prossima la società affidataria del servizio di accertamento e riscossione volontaria e coattiva delle entrate comunali e delle sanzioni amministrative presso il Comune di Pagani, la GESET Italia S.p.a., provvederà alla postalizzazione dei primi atti per il recupero delle somme non pagate. Questa prima fase riguarderà la riscossione di Tares/Tari e Imu per le annualità 2013 e 2014.

La GESET utilizzerà una stanza al secondo piano all’interno di Palazzo San Carlo e osserverà i seguenti orari di apertura all’utenza:

Per la Tares/Tari lo sportello sarà aperto al pubblico il lunedì e il venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.30; il martedì e il giovedì dalle ore 15.00 alle ore 17.00;

Per l’IMU, il venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.30 e il martedì dalle ore 15.00 alle ore 17.00.
Per i consulenti sarà attivato uno sportello dedicato, attraverso prenotazione da effettuare tramite il numero 081-3776315 o tramite email all’indirizzo tributi.pagani@geset.it

“È stata effettuata una minuziosa bonifica degli archivi al fine di evitare il più possibile il fenomeno dei cosiddetti “avvisi pazzi”. Il personale della GESET insieme ai dipendenti dell’Ufficio Tributi stanno predisponendo un servizio di ricevimento che eviti il più possibile disagi agli utenti. Infatti, tutte queste attività hanno l’obiettivo di agevolare i contribuenti che sono invitati a recarsi presso gli Uffici Comunali nei giorni indicati al fine di verificare l’esattezza degli avvisi e procedere alla regolarizzazione dei pagamenti, potendo usufruire di piani di rateizzazione delle somme dovute ed evitando aggravi di sanzione previsti nella seconda fase di recupero coattivo”, dichiara l’Assessore La Femina.