Anche Cava de’Tirreni alla maratona di New York

Ci sarà anche Cava de’Tirreni a correre la mitica maratona di New York, la gara podistica più importante e prestigiosa al mondo in programma domani, domenica 4 novembre, lungo le strade della grande Mela, con partenza dal ponte di Verrazzano ed arrivo, dopo 42 km e 195 mt a Central Park.

Tra gli oltre 60.000 partecipanti provenienti da 139 paesi, ci sarà una delegazione di podisti cavesi dell’Asd Podisti Cava Picentini, Costa d’Amalfi: Nunzio Senatore, Gian Piero Santin, Maurizio Di Marino, Roberto Vigorito, Anastasia Grimaldi, Carmine Santoriello, Antonio Cardamone, Antonio Vitale, Maurizio Benigno, Claudio Della Rocca, Giuseppe Senatore.

A margine dell’evento, la rappresentativa cavese è stata ricevuta ieri venerdì dal console italiano a New York, Francesco Genuardi, nell’ambito dell’evento ‘The New York City Marathon speaks italian’ e da George Hirsch, la leggenda vivente della Maratona di New York, colui che l’ha ideata nel 1970, oggi presidente dell’associazione New York Road Runner. Entrambi omaggiati con due piatti in ceramica della tradizione cavese.

“Non è la prima volta – afferma Nunzio Senatore – che la nostra città è presente a questo evento eccezionale, ma è sempre una emozione indescrivibile. Abbiamo avuto l’occasione di incontrare, oltre che il Console italiano, anche un personaggio incredibile come Hirsch che ci ha promesso di venire a Cava de’Tirreni in dicembre accompagnato da Vincenzo Pascale, un nostro illustre concittadino residente a New York da oltre 20 anni”.