Napoli. 60mila euro contraffatti nella borsa. Donna arrestata

Fermata, la donna non forniva giustificazioni plausibili relativamente al possesso del denaro circa 60mila euro di contanti

Guardia di Finanza
Guardia di Finanza in azione

I finanzieri del Nucleo di polizia economico – finanziaria di Napoli, al culmine di un’attività di appostamento, hanno bloccato una donna senegalese, residente nella provincia di Rimini, che nella borsa aveva oltre 60 mila euro in banconote false.

E’ stata individuata fuori da un centro specializzato per il trasferimento di denaro all’estero, vicino alla stazione Centrale di Napoli. Fermata, la donna non forniva giustificazioni plausibili relativamente al possesso del denaro. Portata in caserma i finanzieri provvedevano ad effettuare il conteggio delle banconote che ammontavano a un totale nominale di 60.760 euro.

Il denaro, contenuto in tre contenitori e suddiviso in alcune mazzette di banconote da 50 e da 20 euro, è stato sequestrato. La donna, arrestata per falsificazione di banconote e ricettazione, è stata portata in carcere a Pozzuoli.