Napoli. Intitolazione di un Largo a Simonetta Lamberti

Alla cerimonia saranno presenti il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, il sindaco di Cava de' Tirreni Vincenzo Servalli, la mamma Angela Procaccini, i fratelli Simonetta Serena e Stefano Lamberti

Simonetta Lamberti

Domani, mercoledi’ 21 novembre alle 10, in Via Maio di Porto, angolo con Via Giulio Cortese,(nei pressi di Piazza Borsa) si terra’ la cerimonia di intitolazione di “Largo Simonetta Lamberti, vittima innocente della criminalita’ organizzata”, uccisa a soli 11 anni dalla camorra il 29 maggio 1982.

Alla cerimonia saranno presenti il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, il sindaco di Cava de’ Tirreni Vincenzo Servalli, l’assessore ai Giovani e al Patrimonio con delega alla Toponomastica del Comune di Napoli Alessandra Clemente, la mamma Angela Procaccini, i fratelli Simonetta Serena e Stefano Lamberti, gli zii il prefetto Giuseppe Procaccini e il prof. Eugenio Procaccini, il presidente della Municipalità, Francesco Chirico, il vicepresidente della Municipalita’ 2 Luigi Carbone, gli Istituti d’Istruzione Superiore “De Filippis – Galdi” e “A. Genoino” di Cava de’ Tirreni, il “Liceo Antonio Genovesi”, l’IIS “Nitti” e l’ITTL “Duca degli Abruzzi di Napoli”.

Nel corso della mattinata si terra’ l’esibizione del gruppo di musica d’insieme delle classi seconda e quarta del Liceo Musicale dell’IIS De Filippis-Galdi di Cava de’ Tirreni sotto la guida del maestro Giuseppe Ler che eseguira’ brani di Mameli, Rossini e Morricone e, grazie alla donazione della Coldiretti Napoli e Aprol Campania, nell’aiuola del largo sara’ messo a dimora un albero d’ulivo dedicato a Simonetta Lamberti data la concomitanza della Giornata Nazionale dell’Albero.