Pagani. De Prisco illustra il progetto “La Città di Sant’Alfonso tra turismo religioso e rilancio occupazionale”

Il sogno della Città di Sant’Alfonso prende corpo, forma e sostanza nel programma di Raffaele Maria De Prisco, per tutti Lello, candidato in corsa per la poltrona di sindaco alle amministrative 2019 a Pagani.

La figura del santo Dottore della Chiesa, insigne teologo moralista , maestro di vita spirituale per tutti, soprattutto per la gente semplice, deve tornare ad essere centrale e a guidare il percorso spirituale, sociale e culturale dei cittadini di Pagani.

Venerdì 30 novembre con inizio alle ore 19.30, il cammino di Lello De Prisco farà tappa presso i locali dell’Istituto Paritario Del Majo , in via Amendola 93 a Pagani.

In agenda un incontro – confronto sui temi del turismo religioso,dei pellegrinaggi, del turismo culturale, artistico e storico di un territorio che da troppo tempo cerca inutilmente di far emergere all’esterno le eccellenze di un patrimonio prezioso ed inestimabile che attende solo di essere valorizzato e di essere messo a servizio di tutti i paganesi. Non è un caso se l’incontro di venerdì sera si svolgerà negli spazi della scuola paritaria Del Majo, situata all’interno di un palazzo del 1400, completamente ristrutturato,con corte interna e parcheggio. La struttura, che si estende su tre piani distribuiti in circa 2.400 mq, dispone di 30 aule più servizi, di laboratori mobili di ultima generazione che permettono di poter utilizzare il progetto Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD), insomma un altro fiore all’occhiello di Pagani.