Quattro cortei in contemporanea per dire basta all’inquinamento del fiume Sarno

Domenica 2 dicembre dalle ore 10,00 diversi cortei dovrebbero partire dai paesi interessati dal passaggio del fiume inquinato

Quattro cortei in contemporanea per dire basta all’inquinamento del fiume Sarno. La Rete Difesa del Sarno Castellammare di Stabia e Il Golfo delle Meraviglie chiamano a raccolta, a mezzo social, i cittadini della Valle del Sarno contro l’avvelenamento del corso d’acqua. Domenica 2 dicembre dalle ore 10,00 diversi cortei dovrebbero partire dai paesi interessati dal passaggio del fiume inquinato. Ben quattro cortei dovrebbero muoversi da Castellammare di Stabia, Scafati, Torre Annunziata e Pompei.

Da Scafati il corteo si muoverà da Piazza Aldo Moro per concludersi lungo il fiume in via Astolelle. Da Pompei la partenza è da Via Macello con conclusione a Via Ripuaria. A Castellammare di Stabia la partenza da Via Ripuaria con la conclusione in via Piombiera e a Torre Annunziata si dovrebbe partire da via Piombiera per concludersi in via Provinciale Schiti.