Scafati. Verso il voto. Grandi manovre per le candidature

Verso il voto. Grandi manovre per i due poli, con qualche innesto dei civici. Trattative aperte per designare il dopo Aliberti in città

La fascia tricolore

Potrebbe essere uno dei candidati del centro sinistra. Il dottore Nicola Pesce potrebbe rientrare nel Partito Democratico, rinnovando la tessera scaduta da tempo, come riporta oggi sulle sue colonne il quotidiano Metropolis. Dialogo tra i Dem e il Movimento Scafati Arancione di Francesco Carotenuto.

Sempre secondo quanto riporta il quotidiano Metropolis nella rosa dei possibili aspiranti candidati a sindaco ci sarebbero anche l’imprenditore Michele Marano, tesserato Pd e gradito ai vertici provinciali e l’ex assessore Luigi Caiazzo. Scafati Arancione proporrebbe l’ingegnere Gianpiero Russo e il commercialista, già consigliere comunale, Mauro Buono.

A centro destra gli azzurri di Forza Italia punterebbero su Antonio Fogliame. I leghisti si presenteranno alla città domenica mattina, punterebbero su Alberto Voccia, vice comandante dei Carabinieri Forestali di Napoli. Il M5S fa casting per trovare un leader per la candidatura a sindaco.