Angri. Mauri non si nasconde ed è pronto a riconquistare la fascia

Al suo fianco punti di forza saranno sicuramente Anna Maria Russo detta “Mariella” e Domenico D’Auria da sempre fedelissimi di Mauri e destinati, in caso di affermazione, a ricoprire ruoli di primo piano in amministrazione

Mauri, Russo e D'Auria

Non si nasconde più. Pasquale Mauri già sindaco di Angri sarebbe pronto alla sua terza discesa in campo per riconquistare l’ambita fascia di primo cittadino. Mauri dopo l’esperienza del 2007 e quella vincente del 2010 riprova a ripartire dalla sconfitta contro l’attuale sindaco Cosimo Ferraioli del 2015.

Al suo fianco punti di forza saranno sicuramente Anna Maria Russo detta “Mariella” e Domenico D’Auria da sempre fedelissimi di Mauri e destinati, in caso di affermazione, a ricoprire ruoli di primo piano in amministrazione. E’ ancora poco chiaro chi saranno i possibili alleati dell’ex primo cittadino che non smette di fare notizia soprattutto per le sue ripetute aggressioni verbali all’indirizzo dei membri dell’attuale maggioranza.

Nei suoi strali sono finiti prima l’assessore Maria D’Aniello e poi il giovane consigliere comune Giuseppe Del Sorbo. Un tono più volte condannato dall’opinione pubblica che sembra avere qualche difficoltà ad apprezzare la rudezza comunicativa di Mauri. Per Mauri l’eventuale discesa in campo non può prescindere da una più armoniosa comunicatività proprio per trasmettere sicurezza nei suoi cittadini.