Nocera Inferiore. Lanzetta: “Vigilia tra successi ed eccessi”

“Anche quest’anno la vigilia del Santo Natale è stata la saga degli eccessi, Torquato colpito da quegli eccessi che non giovano, pensa di discriminare le persone in base ai propri gusti musicali, perdendo completamente di vista l’organizzazione di quello che è diventato un evento nocerino, il
cui successo è da ascrivere solo ed esclusivamente alle attività commerciali, che ogni anno si
mettono in gioco”. Così in una nota il consigliere comunale Tonia Lanzetta.

“Un eccesso pensare di sanzionare in base al genere musicale per poi non essere in grado di mettere in pratica un piano delle vigilie concordato con le Forze dell’ordine in concerto con la
Polizia municipale e naturalmente con gli attori principali, ovvero le attività commerciali, per offrire il divertimento in sicurezza -prosegue-.
L’ordinanza è stata palesemente disattesa, per questo sarebbe il caso per la prossima vigilia di .Capodanno, riformulare l’ordinanza eliminando la censura musicale, e convocare una conferenza .dei servizi tra Forze dell’ordine, Polizia municipale, Commercianti, ed Associazioni di
volontariato per garantire la sicurezza, la mobilità cittadina, ed il sano divertimento”.