San Marzano. Anticendio per la sicurezza delle strutture scolastiche. Il progetto è stato ammesso a finanziamento

Anticendio per la sicurezza delle strutture scolastiche. Il progetto del Comune di San Marzano sul Sarno è stato ammesso a finanziamento, risultando in una posizione utile ed ottenendo un importo di 50.000 euro. La soddisfazione del Vicesindaco ed Assessore alle Politiche Scolastiche Francesca Barretta. Il finanziamento ottenuto si somma ad altri progetti per i quali l’Amministrazione Comunale ha concorso, ottenendo contributi per l’adeguamento antisismico per gli edifici scolastici come per il caso della struttura di Piazza Amendola che sarà demolita e ricostruita e per la quale è stato ammesso in graduatoria un finanziamento.

“Per raggiungere risultati occorre essere un gruppo che condivide competenze e impegno – dichiara il Vicesindaco Francesca Barretta – A nome dell’Amministrazione Comunale esprimiamo vivo compiacimento per l’attività progettuale del nostro Ufficio tecnico. Una sinergia che si è palesata – continua l’Assessore Barretta – con il coordinamento e disponibilità dell’Assessorato Regionale per l’istruzione, la formazione, il lavoro e le politiche giovanili diretto da Lucia Fortini, con l’attività svolta dal Direttore Generale della struttura Maria Antonietta D’Urso, al Dirigente dell’Unità Operativa dell’Edilizia Scolastica Nicola Di Benedetto e al funzionario tecnico Michelino Zeoli. Il Vicesindaco ha esteso i suoi ringraziamenti anche agli uffici di presidenza regionale e al Governatore Vincenzo De Luca.

“E’ la sinergia istituzionale ed operativa a garantire risultati ed obiettivi da raggiungere – dichiara il Sindaco Cosimo Annunziata – La nostra Amministrazione sta lavorando con impegno, ricercando tutte le fonti di finanziamento possibile per garantire risorse utili a garantire servizi ed infrastrutture per la nostra Comunità”.