Sanità Campania. Esposto dei Cinque Stelle su delibere nomine dirigenti Asl

Lo afferma, in una nota, il consigliere regionale della Campania, Valeria Ciarambino (M5S)

Valeria Ciarambino

A distanza di poche ore dal primo servizio-inchiesta delle Iene sulla assegnazione di incarichi dirigenziali all’Azienda sanitaria locale Napoli 1 “sono state infatti emanate tre delibere con le quali si conferiscono incarichi a 120 dirigenti di struttura semplice e struttura complessa, con procedure che violano palesemente la legge, regolarizzando dirigenti in servizio anche da anni ma che occupavano le rispettive posizioni senza alcun requisito ne’ aver preso mai parte ad alcuna selezione pubblica, alcuni addirittura senza contratto”.

Lo afferma, in una nota, il consigliere regionale della Campania, Valeria Ciarambino (M5S). “Una vicenda oggetto di un esposto che abbiamo inoltrato sia alla Procura della Repubblica che alla Corte dei Conti, mentre nei prossimi giorni faremo recapitare ad Asl e ospedali una formale richiesta per avere contezza di quante posizioni sono occupate ‘abusivamente’ senza passare attraverso procedure concorsuali”, prosegue Ciarambino.

ANSA