Scuola. Cesena poche supplenti per le materne, Comune lancia avviso

Chi si candida, sara' invitato ad un colloquio conoscitivo e valutativo circa le esperienze e competenze maturate, e sara' poi inserito nell'elenco di disponibili.

Scuola
Scuola

A Cesena le 42 maestre nella graduatoria dei supplenti per le urgenze alle materne non bastano. Perche’ questo tipo di insegnanti deve essere pronta a prendere servizio entro un’ora dalla chiamata e spesso si richia di rimanere senza. Cosi’, il Comune lancia un avviso pubblico per stilare una graduatoria specifica.

Per candidarsi e’ sufficiente essere in possesso della laurea in Scienze della Formazione primaria – indirizzo scuola dell’infanzia (titolo abilitante all’insegnamento ai sensi della legge), laurea in Scienze della Formazione primaria a ciclo unico quinquennale, diploma di Abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio conseguito entro l’anno scolastico 2001-2002, diploma quadriennale di Istituto Magistrale conseguito entro l’anno scolastico 2001-2002, diploma di Liceo socio-psico-pedagogico conseguito entro l’anno scolastico 2001-2002. Le domande possono essere presentate fino al 30 aprile, ma l’invito e’ di farlo il prima possibile, tenuto conto che l’elenco dei disponibili sara’ stilato sulla base dell’ordine di arrivo della domanda.

Per le domande va utilizzato il modello pubblicato insieme all’avviso: entrambi possono essere scaricati dal sito del Comune, nella sezione Amministrazione trasparente/Bandi di concorso. Il modulo compilato puo’ essere inviato via mail alla casella di posta elettronica certificata del Comune di Cesenaprotocollo@pec.comune.cesena.fc.it o consegnata direttamente all’Ufficio Protocollo (ingresso lato Rocca).

Chi si candida, sara’ invitato ad un colloquio conoscitivo e valutativo circa le esperienze e competenze maturate, e sara’ poi inserito nell’elenco di disponibili. Il Comune, come ricordano il sindaco Paolo Lucchi e l’assessore alla Scuola Simona Benedetti, gestisce nove scuole dell’Infanzia, per un totale di 27 sezioni. Per l’assegnazione delle supplenze giornaliere i candidati dovranno essere reperibili telefonicamente dal lunedi’ al venerdi’, tra le 7.30 e le 9.15 e dovranno raggiungere la sede di servizio assegnata entro un’ora dall’accettazione della supplenza.

Asa/ Dire