Terzigno. La città piange il maresciallo dei carabinieri Giuseppe Marchese

Marchese già comandante di stazione per circa dieci anni a Terzigno. Marchese aveva 58 anni e nei giorni scorsi era stato colpito da un’ischemia cerebrale

Lutto

La città piange il maresciallo dei carabinieri Giuseppe Marchese già comandante di stazione per circa dieci anni a Terzigno. Marchese aveva 58 anni e nei giorni scorsi era stato colpito da un’ischemia cerebrale.

Marchese è deceduto in ospedale, dove era stato ricoverato in seguito al malore. Dopo avere lasciato Terzigno, operava nella sezione rilievi della Scientifica di Torre Annunziata. Lo scrive “Il fatto Vesuviano”.