Salerno. Furti all’Università, un arresto

Il Personale della Sezione di PG presso la Procura della Repubblica di Nocera Inferiore diretta dal Sost.Commissario coord. Vincenzo Battipaglia e del Posto di Polizia presso l’Università degli Studi di Fisciano, in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP dr. Gustavo Danisw ha tratto in arresto B.V. di Nocera Inferiore, pluripregiudicato ed in atto sottoposto alla misura dell’obbligo di presentazione alla PG comminata da altra AG, in quanto resosi responsabile di innumerevoli furti presso l’Università degli studi di Fisciano che hanno destato forte allarme nella comunità universitaria.

L’arrestato, da settembre a dicembre dello scorso anno, prevalentemente di notte, utilizzando un piccone, ha messo a segno numerosi colpi scassinando i distributori automatici e la cassa del bar asportando merce e l’incasso.

Le indagini dirette dal Sost.Proc.Rep. dott.ssa Viviana Vessa, hanno comportato sia appostamenti, sia l’utilizzo di innovative tecnologie, attività che hanno consentito di individuare l’autore anche attraverso il riscontro dell’abbigliamento sequestrato nel corso di una perquisizione.