Angri. Stadio Novi. Questa mattina sopralluogo dei tecnici della Lega Nazionale Dilettanti

I tecnici del laboratorio mobile della Lega Nazionale Dilettanti hanno lavorato per l’intera mattinata, per effettuare i test previsti dal regolamento “LND Standard” per la realizzazione di un campo di calcio in “erba artificiale” di ultima generazione. Effettuati test di rimbalzo verticale della palla, rotolamento, assorbimento dello shock, deformazione verticale, restituzione di energia, resistenza al momento torcente, verifica delle misure delle tracciature, impianto idrico, passo carraio di emergenza, infrastrutture, prelievo di campioni di erba artificiale. “Un lavoro lungo e minuzioso che ha dato esito positivo, con i test che hanno ampiamente superato i valori standard indicati. Unica prescrizione l’installazione di una protezione con materiali assorbenti l’urto, lungo il muro di recinzione sul lato sud e sul bordo alto delle panchine”, si legge in una nota.

Il sindaco Cosimo Ferraioli .dichiara:

“Con il sopralluogo e la verifica fatta dai tecnici della Lega Nazionale Dilettanti, si è chiusa un’altra fase legata all’ultimazione dei lavori di realizzazione della superficie sintetica allo stadio Novi. L’omologazione del campo di gioco accorcia i tempi di utilizzo della struttura. Ora gli uffici dovranno provvedere ad ultimare l’iter burocratico, affinché la struttura possa essere restituita alla pratica agonistica entro il prossimo mese di febbraio”.