Angri. Vandalizzata l’auto dell’assessore Maria D’Aniello

E’ il secondo atto vandalico in due mesi subito dall’auto di D’Aniello.

Vandalizzata l’auto dell’assessore Maria D’Aniello. E’ il secondo atto vandalico in due mesi subito dall’auto di D’Aniello come lei stesso ha dichiarato. Due mesi fa il primo atto regolarmente denunciato alla locale Stazione dei Carabinieri.

Nella notte è stata presa di mira nuovamente la Fiat Panda dell’assessore parcheggiata nell’area dell’ex scuola elementare di Prolungamento Corso Italia.

L’assessore D’Aniello manifesta preoccupazione per l’ennesimo atto subito. Immediata la solidarietà del primo cittadino Ferraioli.