Angri. Via libera dal TAR per la riqualificazione di Corso Italia

Con la sentenza definitiva l’amministrazione Ferraioli può dunque dare il via ai lavori di riqualificazione, nell’ex area scolastica del I Circolo in Corso Italia

Angri. L'area di Corso Italia che sarà riqualificata

Il Tar respinge il ricorso del Consorzio Conpat per l’annullamento della determina del 24 maggio 2018 circa l’intervento di riqualificazione urbana sostenibile dell’area comunale di Corso Italia e alla e gestione economico funzionale che ne aveva escluso la partecipazione alla procedura di gara.

“Il Tribunale Amministrativo Regionale della Campania sezione staccata di Salerno (Sezione Prima), si è definitivamente pronunciato respingendo il ricorso principale e dichiarando inammissibili i motivi aggiunti depositati dal ricorrente principale”. Con la sentenza definitiva l’amministrazione Ferraioli può dunque dare il via ai lavori di riqualificazione, nell’ex area scolastica del I Circolo in Corso Italia, ampiamente annunciati la scorsa primavera proprio dal sindaco Cosimo Ferraioli (vedi qui il video).