Capodanno. Danni a bar e case per botti nel Salernitano

Tanti i danni registrati nel salernitano dopo la mezzanotte. A Pagani incediati cumuli di rifiuti in Via Mangiaverri.

Botti di fine anno

L’esplosione di un grosso petardo ha danneggiato la serranda di un bar e il portone di un condominio. E’ accaduto la scorsa notte a Lancusi di Fisciano (Salerno) durante i festeggiamenti per Capodanno.

Dell’episodio sono stati informati i carabinieri della compagnia di Mercato San Severino. Sempre nella Valle dell’Irno ma a Baronissi, domenica sera era stata mandata in frantumi con un petardo parte del pannello ceramico posizionato nell’edicola votiva sulla scalinata del Santissimo Salvatore.

A Salerno, invece, la scorsa notte sono andate in fiamme due barche in legno che erano ormeggiate nel porticciolo di Pastena, nella zona orientale della citta’. La deflagrazione di un petardo, inoltre, ha mandato in frantumi il vetro di un’abitazione in via Settimio Mobilio. A Pagani incendiati cumuli di rifiuti in Via Mangiaverri.

ANSA