Ladro Apecar, inseguito da proprietario e arrestato da Cc

Carabinieri
Carabinieri

Ruba l’Ape Car ma viene inseguito dal proprietario e infine catturato dai Carabinieri. Protagonista e’ un 64enne di Napoli, attualmente sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria e al divieto di dimora nella regione Campania perche’ indagato nell’ambito di due reati contro il patrimonio commessi in posti diversi. L’uomo, a quanto si e’ appreso, aveva tentato o messo a segno colpi simili in altre occasioni.

Questa volta, secondo l’accusa, a Torre del Greco (Napoli) ha portato via un’Ape intestata a una 39enne e, a bordo del mezzo, ha subito imboccato via sacerdote Benedetto Cozzolino percorrendola in direzione di Ercolano (Napoli). Ma il furto non e’ sfuggito all’occhio del proprietario, marito dell’intestataria, che lo ha inseguito dando l’allarme al 112.

I Carabinieri della sezione Radiomobile di Torre del Greco lo hanno intercettato mentre transitava al confine tra Ercolano e San Giorgio a Cremano (Napoli): dopo un inutile tentativo di dileguarsi a piedi, abbandonata l’Ape, sono riusciti ad arrestarlo. L’uomo e’ stato condotto nel carcere di Poggioreale. (ANSA)