Nocera Inferiore. L’arte dei pupari a Palazzo di Città

La nostra terra, ricca di miti e di storia, è anche custode di antiche tradizioni. Una di queste, poco conosciuta dalle giovani generazioni, è l’arte del puparo. Organizzata dall’Amministrazione Comunale, a partire da oggi 3 gennaio 2019 e fino a sabato 5 gennaio, per l’intera giornata sarà possibile visitare la Mostra di Pupi Napoletani. La famiglia di pupari napoletani che maggiormente ha operato sul territorio e che ancora oggi mantiene viva quest’arte da 138 anni è la famiglia Corelli, che ha messo a disposizione alcuni pupi da esporre. Lo scopo è quello di tutelare, preservare e mantenere viva quest’arte ormai dimenticata, in città tenuta in vita nei primi anni del novecento e fino agli anni 60 dalla famiglia Farina, e di tramandarla ai giovani.