Pagani. Conflavoro Pmi arriva a Salerno, il Presidente è Fausto Vuolo

Grande novità per l’imprenditoria del Salernitano. Apre infatti a Pagani, nelle prime settimane del 2019, la nuova sede di Conflavoro Pmi, confederazione delle piccole e medie imprese del presidente nazionale Roberto Capobianco. Il dirigente territoriale di Salerno sarà il 45enne Fausto Vuolo e gli uffici saranno aperti nei locali di via Santa Chiara, 21.

“Ho subito accolto con entusiasmo – afferma Vuolo – la possibilità di guidare nella mia provincia una realtà giovane e intraprendente come Conflavoro. Le Pmi sono il motore dell’Italia Imprenditoriale. Tutelare, promuovere lo sviluppo delle imprese e dei loro lavoratori, per me non può che essere un onore. La nostra caratteristica principale? Siamo scevri da qualsivoglia ideologia e non concepiamo lo scontro tra le parti sociali ritenendo il confronto la leva per il miglioramento continuo. I datori di lavoro e i lavoratori hanno lo stesso obiettivo: la dignità e il benessere. Divisioni non hanno assolutamente senso e ragion di esistere”.

“Presto – spiega il presidente di Conflavoro Pmi Salerno – faremo sentire la voce delle imprese anche nella nostra terra, come già stiamo facendo in tutta Italia. Proprio in queste settimane stiamo infatti partecipando al tavolo delle Pmi, presente in modo permanente al Ministero dello Sviluppo Economico, con le altre maggiori associazioni di categoria. Lì ci sono stati chiesti pareri e proposte sulla legge di Bilancio, sulle semplificazioni necessarie alla vita delle imprese e sulle necessità più impellenti per il tessuto economico del Paese”.

“Sarà un lungo e intenso percorso di collaborazione con il Mise – conclude Fausto Vuolo – per cercare di raggiungere i seguenti obiettivi: 1) snellire la burocrazia, 2) ritornare ad una pressione fiscale congrua sia per lo Stato che per le Imprese, 3) rimodulare un costo del lavoro per promuovere sviluppo, occupazione e competitività delle aziende Italiane. Sono questi i nodi che vogliamo sciogliere al fine di rendere le nostre imprese brillanti sia nel Mercato Italiano che soprattutto in quello Internazionale. Quel che conta davvero per noi, e a Salerno non ci saranno eccezioni, è riportare in alto la nostra Terra e il nostro Paese, sviluppando la forza delle Piccole e Medie Imprese”.

Conflavoro Pmi Salerno, inoltre, garantirà ai suoi associati una lunga serie di servizi e vantaggi: Sicurezza sui luoghi di lavoro, formazione finanziata e non finanziata dei lavoratori, Contratti collettivi per ogni categoria, Partnership coi più importanti Ordini Professionali e Scuole, convenzioni con aziende e istituti di Credito, consulenza legale, sportello impresa, formazione manageriale, welfare aziendale, assistenza sindacale.