Sant’Egidio Angri. Ponte provinciale gruviera. Una storia che si ripete

Enormi buche ai margini della strada, ingrossate dalle pioggie di questi giorni, sono diventate un vero pericolo per la circolazione veicolare.

Sant'egidio del Monte Albino Gori su Cavalcavia Santa Lucia
Sant'egidio del Monte Albino Gori su Cavalcavia Santa Lucia

Ponte gruviera. Una vera insidia per chi percorre il cavalcavia Santa Lucia che collega Via Nazionale con Via Santa Lucia e Via della Rinascita. Le ultime piogge hanno ulteriormente degradato il precario manto stradale già oggetto di alcuni lavori di ripristino parziale dell’asfalto la scorsa primavera da parte della Arechi Multiservizi l’azienda della Provincia di Salerno. E’ la Provincia infatti competente del tratto.

Enormi buche ai margini della strada, ingrossate dalle pioggie di questi giorni, sono diventate un vero pericolo per la circolazione veicolare. Una situazione segnalata anche al comune di Sant’Egidio del Monte Albino, il tratto infatti ricade proprio in questo territorio. Gran parte degli esigui fondi per il ripristino delle strade provinciali sono stati utilizzati per il Cilento o in prevalenza tra San Valentino e Sarno generando non poche polemiche all’indirizzo dell’attuale presidente della Provincia Michele Strianese, anche sindaco della città sanvalentinese.

Strianese si è così giustificato dalle colonne de “Il Mattino”: “Prendiamo atto che c’è pochissimo per le Province come quella di Salerno. Avremo in tutto tra i 3 e i 4 milioni di euro per interventi rivolti a strade e scuole” in precedenza, però, le risorse c’erano.