Sant’Egidio del Monte Albino. Minacce all’imprenditice. In manette

Il provvedimento scaturisce dalle risultanze di un’attività investigativa, avviata lo scorso mese di luglio

Carabinieri
Carabinieri

Nella mattinata odierna i Carabinieri del reparto territoriale di Nocera Inferiore su richiesta della procura distrettuale hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di misura cautelare in carcere, emessa dal GIP presso il tribunale di Salerno nei confronti di tre soggetti, ritenuti responsabili di concorso in tentata estorsione, danneggiamento e porto abusivo di armi, aggravati dall’aver agito con metodo mafioso-camorristico.

Il provvedimento scaturisce dalle risultanze di un’attività investigativa, avviata lo scorso mese di luglio, a seguito dell’esplosione di alcuni colpi di arma da fuoco contro il portone d’ingresso dell’abitazione di un imprenditrice di Sant’Egidio del Monte Albino.

Comunicato Stampa