Scafati. Centomila euro per arginare l’emergenza pubblica illuminazione

Previsti 100.000 euro per mettere freno al problema della pubblica illuminazione

Scafati. Il Comitato Civico Cittadino per la raccolta firme sulla pubblica illuminazione

Centomila euro per arginare l’emergenza pubblica illuminazione per le strade cittadine. La Prefettura di Salerno ha comunicato al Comitato Cittadini per Scafati che sono stati previsti e inseriti nell’apposito capitolo del bilancio comunale 100.000 euro per mettere freno al problema della pubblica illuminazione lungo le strade di Scafati.

“Questa notizia è stata confermata nell’ incontro con il responsabile comunale architetto Albano. Per evitare tempi lunghi per la gara per individuare una ditta il Comitato Cittadini ha fatto la richiesta di verificare la possibilità di adottare una procedura d’urgenza. La Commissione Comunale ci darà una risposta in merito” afferma il portavoce del Comitato arcangelo Sicignano. Lavori di ripristino sono stati già avviati ma il Comitato manifesta ancora perplessità.

“Abbiamo chiesto il resoconto delle strade illuminate fino adesso che è secondo noi poca cosa rispetto ai tratti ancora al buio: Via Capone Via Sant’Antonio Abate (parziale), Via Statale (primo tratto), Via Vicinale Melito e Via Diaz. Siamo contenti per i 100.000 euro messi a bilancio – aggiunge Sicignano – ma non significa che ci fermiamo qui. Andremo avanti fino a quando l’ultima luce non sarà definitivamente accesa”.