Camorra. Blitz dei carabinieri a Napoli, trenta arresti

Destinatari dei provvedimenti sono presunti affiliati ad un clan, attivo nel Rione Sanità

Carabinieri
Carabinieri

I militari del Comando provinciale dei Carabinieri di Napoli hanno dato esecuzione a due ordinanze di custodia cautelare, emesse dal gip del Tribunale di Napoli, nei confronti di trenta persone, accusate, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso, porto abusivo di armi, estorsione e spaccio di stupefacenti, aggravati dalle finalita’ e dal metodo mafioso.

Destinatari dei provvedimenti sono presunti affiliati ad un clan, attivo nel Rione Sanita’, i quali avrebbero continuato a seguire gli ordini che i capi storici dell’organizzazione, questi impartivano dal carcere. Gli investigatori hanno fatto luce anche su numerose ‘stese’ nel Rione napoletano, realizzate per intimidire gli esponenti del clan rivale, con i quali i sodali del clan si contendevano il controllo del territorio.

Ren